Dopo un 2020 tutt’altro che facile, iniziamo il nuovo anno con buoni propositi semplicissimi da seguire.

Salute, benessere fisico ed equilibrio mentale: questi sono i tre capisaldi del nuovo anno.
Abbiamo imparato molto dagli errori passati e, questa volta, è severamente vietato trascurarci. Infatti, se lo scorso è stato l’anno dei rimpianti, il 2021 sarà quello delle opportunità: di rivedere le nostre giornate, di trovare qualche minuto da dedicare a noi stessi e di rimanere fedeli ai nostri buoni propositi.
Noi ne abbiamo già stilati quattro, da vedere e commentare insieme!

  • Un esercizio al giorno toglie il medico di torno
    Non si tratta di agonismo e, di certo, non vogliamo chiedere troppo al nostro corpo.
    Quello che possiamo prometterci è di fare del movimento, un poco ogni giorno: ad esempio meglio prendere le scale e boicottare l’ascensore; riscoprire la bicicletta e le passeggiate salutari; ballare sulle note della propria canzone preferita.
    Non importa come, ma è fondamentale muoversi, un toccasana per corpo e mente!
  • Mangiare fa rima con salutare
    Per vivere bene è necessario nutrirsi correttamente.
    Non è mai troppo tardi per far passare la salute dalla propria tavola: basta seguire i consigli degli esperti per mangiare bene e con gusto, in barba ad insalatine tristi e trasparenti fettine di pollo.
    Fantasia e, soprattutto, corrette informazioni nutrizionali daranno modo di creare pranzi e cene colorati, ricchi… ed economici.
  • La curiosità è una priorità
    Vietato smettere di essere curiosi!
    Trovare un corso da seguire, un hobby o un libro da leggere è il primo passo per scoprire e (ri)scoprirci: basta alzare la testa dallo smartphone e guardarsi intorno per imparare a vivere in armonia e con curiosità.
    Continuiamo ad imparare, perché è l’unico modo per continuare a crescere.
  • L’emozione non ha voce: ha un diario!
    Ogni sera mettiamoci comodi, sfoderiamo la penna e diamo sfogo ai nostri pensieri.
    Fissare nero su bianco i nostri sentimenti rappresenta un esercizio utile per imparare a conoscerci e ad accettarci: le nostre caratteristiche, siano esse positive o negative, rappresentano un tesoro prezioso, un potenziale per vivere al meglio e con più consapevolezza la nostra vita.
    Pronti, partenza… via!